Come diventare Tagesmutter

Per diventare Tagesmutter è necessario frequentare un Corso di Formazione, accreditato dall’Associazione Nazionale DoMus, al termine del quale viene rilasciato un attestato spendibile su tutto il territorio nazionale.

Il corso ha una durata complessiva di 250 ore, 200 di lezioni teoriche e pratiche svolte in aula e 50 di tirocinio.

Le tappe fondamentali del percorso:

1.Per iscriversi al corso è consigliato partecipare ad almeno uno degli incontri informativi programmati regolarmente dalla Cooperativa Cascina Biblioteca, durante i quali vengono illustrati in dettaglio il percorso formativo e la professione della Tagesmutter.

2. Prima dell’inizio del corso le candidate dovranno partecipare a un primo colloquio di selezione, che servirà per verificare le motivazioni a svolgere l’attività di Tagesmutter. Tale verifica viene effettuata dal personale dell’Associazione Nazionale DoMus in collaborazione con i responsabili di Cascina Biblioteca.

3.Superata questa prima fase l’aspirante Tagesmutter potrà accedere al corso di formazione (200 ore in aula e 50 ore di tirocinio). Il corso prevede una frequenza obbligatoria per l’80% delle ore e si svolge presso Cascina Biblioteca, in via Casoria 50 a Milano.

Le principali tematiche trattate sono:

  • Il concetto di CASA inteso come cuore dell’esperienza del servizio Tagesmutter. Riflessioni teoriche e pratiche e specifico modello pedagogico di riferimento
  • Concetti base di psicologia e pedagogia dello sviluppo infantile
  • Formazione delle competenze per la gestione di attività ludiche e laboratoriali adatte alle diverse esigenze in relazione all’età dei bambini
  • Conoscenze di base di puericoltura e dietologia infantile
  • Il valore della cooperativa e della rete come punto chiave nel lavoro della Tagesmutter
  • La sicurezza e l’igiene nell’ambiente domestico
  • L’attivazione del 118 e il primo soccorso pediatrico

Il corso ha un costo di 600 euro comprensivi di: copertura assicurativa, dispense di ogni lezione, attestato finale.

Il tirocinio verrà svolto sia presso le abitazioni di Tagesmutter già operative, sia presso asili nido.

Al termine del corso le candidate dovranno sostenere un esame (scritto e orale). Sarà comunque valutata dall’intero gruppo docenti anche la modalità con cui le candidate partecipano al corso.

Il buon esito del corso e del tirocinio e il superamento dell’esame finale sono requisiti necessari per essere una Tagesmutter e per iscriversi all’associazione professionale delle Tagesmutter DoMus.

Eventuali percorsi alternativi, non riconosciuti e attestati dall’Associazione Nazionale DoMus, non permetteranno in nessun modo di iscriversi all’ all’Albo Professionale dell’Associazione Professionale Tagesmutter DoMus riconosciuto dal Ministero per lo sviluppo economico.

Il modello di lavoro della Tagesmutter prevede necessariamente un Ente Gestore di riferimento di prossimità sul territorio, già accreditato dal presso l’Associazione nazionale DoMus e capace di promuovere e sostenere le lavoratrici nel lavoro quotidiano.

Alle Tagesmutter viene richiesta e garantita dall’ente gestore di riferimento una formazione continua e permanente (almeno 30 ore all’anno, come richiesto dall’Associazione professionale Domus per poter essere iscritta all’albo riconosciuto dal Ministero del lavoro).

+Copia link