Storia

Il progetto Tagesmutter nasce all’interno della Cooperativa Sociale Cascina Biblioteca che da molti anni opera sul territorio milanese nell’offrire servizi alla persona.

Come cooperativa Cascina Biblioteca nasciamo nel dicembre 2013.
In realtà la nostra storia comincia ben prima, in quanto la cooperativa nasce dalla fusione di due storiche cooperative milanesi, la cooperativa Viridalia e la cooperativa Il Fontanile che hanno operato a Milano per oltre 15 anni in favore di persone con disabilità e fragilità diverse.

Il lavoro in cooperativa

Siamo una cooperativa sociale formata da soci lavoratori e lavoratori assunti con contratto di lavoro dipendente. Abbiamo scelto un modello organizzativo e insieme gestiamo in modo democratico le nostre attività imprenditoriali.

Siamo certificati Qualità.

Abbiamo certificazioni di qualità e ambientali. Non sono per noi dei semplici pezzi di carta da esibire per clienti e fornitori. Sono invece una scelta precisa perchè per noi è essenziale lavorare secondo processi precisi e responsabilità definite. Vediamo nella Qualità un sistema che ci permette di gestire sempre meglio le nostre attività.

Siamo una cooperativa con una significativa presenza di donne.

Con noi lavorano tante donne. I lavori di cura ed educativi vedono protagoniste le donne con la loro empatia e la loro capacità di stare con le persone. Cerchiamo di valorizzare queste capacità e per questo mettiamo in atto attenzioni concrete per conciliare il tempo dedicato al lavoro e alla famiglia, favorendo ogni volta che è possibile le richieste di lavoro part-time e di orari di lavoro flessibili.


+Copia link