Le nostre Tagesmutter si presentano: ecco Silvia, la sua grinta e la sua voglia di essere tagesmutter!

Ecco come si racconta Silvia, una donna che ha scelto di diventare tagesmutter perché spinta da una forte motivazione personale e da una una grinta che la contraddistingue in tutto quello che fa.

“Mi chiamo Silvia ho 42 anni e ho deciso di aprire la mia casa al servizio Tagesmutter.

Non ho figli ma gioco, lavoro e vivo spesso con i bambini (mi è capitato più volte di occuparmi di bambini all’interno di forti esperienze di volontariato sociale che ho vissuto).

Da qui è nata l’esigenza di avere un titolo che mi consentisse di accogliere e gestire una piccola realtà a loro completamente dedicata.

Mi sono diplomata tagesmutter un anno fa e oggi apro la mia casa a chiunque desideri offrire ai propri bambini un percorso educativo volto alla crescita e studiato su misura.

Io faccio anche un altro lavoro che mi occupa le giornate in settimana, ma la mia voglia di fare la tagesmutter è tale che ho deciso di offrire un servizio nei week end e nelle ore serali, per andare incontro a tutti quei genitori che lavorano su turni, a coloro i quali hanno impegni non adatti all’infanzia, al genitore che desidera soddisfare una passione ma che non vuole coinvolgere il figlio perché sa che non si divertirebbe (io abito a 500 mt. dallo Stadio San Siro!). A tutti quelli che scelgono di dedicarsi qualche ora senza sacrificare il tempo dei più piccoli.

Io non sono una baby sitter .. sono una persona formata ed in continua formazione che garantisce alle famiglie che scelgono questo servizio che il tempo trascorso con i bambini sia un tempo di qualità, di scoperte e di meraviglia, che sia una proposta educativa (e non solo un modo che “li tenga occupati”), che ci sia una continuità.

La mia casa è attrezzata e pronta per accogliere bambini di diverse età.

Da me si sperimenta. Si rispettano i tempi di ciascuno in funzione degli altri.

Si propone e non ci si oppone. Ci si confronta.

Vi aspetto!”

+Copia link

0 Responses to “Le nostre Tagesmutter si presentano: ecco Silvia, la sua grinta e la sua voglia di essere tagesmutter!”